La Fondazione di Comunità San Gennaro Onlus lancia il bando In©Ludere per sconfiggere l’emarginazione e l’isolamento dei minori disabili.La Fondazione stanzia € 35.000,00 e mette a disposizione alcuni spazi interni all’Ipogeo della Basilica del Buon Consiglio a Capodimonte per promuovere strategie e realizzare attività ad hoc. I bambini e gli adolescenti con disabilità, infatti, sono troppo spesso invisibili nelle statistiche, nelle politiche, nella società. Il rischio di ghettizzazione quando si parla di disabilità è dietro l’angolo e, sempre più spesso, viene considerata limitante per chi la vive e per chi ci convive.

Come rispondere al bando

Saranno ammesse alla fase di istruttoria e di valutazione le proposte di progetto promosse e presentate da enti del Terzo Settore in rete con altri soggetti interessati alla sperimentazione di soluzioni innovative per l’inclusione dei minori disabili.

Saranno privilegiati gli interventi:

  • volti all’abbattimento delle barriere culturali
  • che promuovano occasioni di inclusione sociale dei minori svantaggiati
  • che garantiscano l’autosostenibilità nel tempo
  • che saranno capaci di attrarre un discreto cofinanziamento.

Possono presentare le proposte di progetto, in qualità di Soggetto Responsabile tutte le organizzazioni senza scopo di lucro, aventi una delle seguenti forme giuridiche:

  • Associazione (riconosciuta o non riconosciuta)
  • Cooperativa sociale o loro consorzi
  • Ente Ecclesiastico
  • Fondazione
  • Impresa sociale.

La scadenza del bando è stata prorogata al 20 aprile 2018. Le proposte di progetto, corredate di tutta la documentazione richiesta, come è possibile leggere qui sul sito della Fondazione, devono essere compilate e consegnate a mano al seguente indirizzo: Via Capodimonte, 13 – 80136 Napoli oppure inviate mediante pec all’indirizzo: amministrazione@pec.fondazionesangennaro.org. 

Per ulteriori chiarimenti, si prega di scrivere esclusivamente al seguente indirizzo email

info@fondazionesangennaro.org

Tagged with: