Lo scorso 13 dicembre 2017 il Consiglio Nazionale di Confcooperative ha deliberato l’avvio della stagione assembleare delle Federazioni. Ogni quattro anni, infatti, le Federazioni, che aggregano le cooperative socie dell’Organizzazione in base ai settori economici nei quali operano, rinnovano in tutta Italia, Campania compresa, i loro organi sociali.

 A spiegare questo momento organizzativo è il Presidente di Confcooperative Campania, Antonio Borea:

“Questa stagione assembleare giunge in un momento di forte rinnovamento in casa Confcooperative Campania. Un rinnovamento che ci sta riguardando da vicino da due anni a questa parte, quando l’Assemblea di tutti i soci deliberò il progetto di regionalizzazione di Confcooperative Campania. Bollono in pentola, infatti, altri cambiamenti, come l’unificazione tra la Fedagri e la Federcoopesca per creare un unico grande comparto nell’agroalimentare. Ogni Federazione metterà al centro di queste Assemblee contenuti e progettualità per gli anni a venire, scegliendo anche la squadra che dovrà coordinare e guidare i processi politico-sindacali. Si tratta di un momento di forte democraticità, che mette al centro le cooperative ed i soci”.

 

Tagged with: