conferenza organizzativaConfcooperative Campania è il livello territoriale (o Unione) regionale della Confederazione delle Cooperative Italiane (Confcooperative), associazione, giuridicamente riconosciuta, di rappresentanza, assistenza, tutela e revisione del movimento cooperativo (in totale 20.500 cooperative aderenti, 3.166.000 soci, 544.400 persone occupate e 61,3 miliardi di euro di fatturato aggregato).

Sia a livello nazionale che locale, Confcooperative opera, specie per la rappresentanza istituzionale, con Agci e Legacoop.

Le tre Associazioni insieme compongono l’A.C.I., Alleanza delle cooperative italiane.

CHE COSA FA CONFCOOPERATIVE CAMPANIA

La mission in 5 punti:

  • Tutela e rappresenta tutte le cooperative associate e aggregate nelle Federazioni di settore presso gli enti locali e le istituzioni, sostenendone le peculiarità, gli interessi generali e la funzione socio-economica
  • Assiste le cooperative (assistenza sindacale, legislativa, servizi)
  • Revisiona le cooperative associate
  • Organizza e coordina le iniziative di politica generale e di settore
  • Cura, attraverso Comitati territoriali, il consolidamento delle cooperative sui territori e sostiene la nascita di nuove imprese cooperative.

COME FUNZIONA CONFCOOPERATIVE CAMPANIA

Confcooperative Campania, in stretta collaborazione con l’Unione nazionale, programma e coordina le politiche e le azioni che sviluppano i Comitati territoriali. Le Federazioni sono il braccio operativo e il cuore pulsante dell’organizzazione regionale, con diramazioni a livello territoriale.

IL CONSIGLIO REGIONALE DI CONFCOOPERATIVE CAMPANIA

Confcooperative Campania è un’Organizzazione guidata a livello politico da un Consiglio regionale, all’interno del quale si individua il Consiglio di Presidenza. Fanno parte del Consiglio regionale in carica: 

Presidente

Antonio Borea

 

 

 

 

Consiglieri

1. Amoroso Umberto, GLOBAL LAB INNOVATION Società Cooperativa Impresa Sociale
2. Boccella Giovanni, LA PIRAMIDE COOPERATIVA SOCIALE ONLUS
3. Cervero Pasquale, PGM SOCIETA’ COOPERATIVA
4. De Feo Enzo, COOPERATIVA DI SVILUPPO AGRICOLO MOLARA A.R.L.
5. De Leonardis Nicola, LA STREGA DELL’OLIO D’OLIVA SOCIETA’ COOPERATIVA AGRICOLA
6. Di Massa Alfonso, AGROSERVIZI SOCIETA’ COOPERATIVA A R.L.
7. Di Meo Maria Grazia, SOCIAL LAB76-SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE
8. Funiciello Gianluca, FATTORIE GAROFALO SOC. COOP. AGRICOLA
9. Gaudino Giovanpaolo, BAMBU’ SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE ONLUS
10. Gesummaria Antonio, M&N GROUP SOCIETA’ COOPERATIVA
11. Gesummaria Manrico, Disegniamo un sorriso – Società cooperativa
12. Giordano Maurizio, Consorzio Ittico Ippocampo – società cooperativa
13. Goffredo Luca, COOPERATIVA SOCIALE GIOVAMENTE A R.L.
14. Flagiello Ferdinando, M.A.S. – MUTUA ASSISTENZA SANITARIA
15. Liguori Luciano, SAN PAOLO SOCIETA’ COOPERATIVA
16. Maisto Ciro, OSIRIDE ONLUS
17. Manzo Amedeo, Bcc Napoli
18. Melillo Francesco, A.P.O.O.A.T. ASSOCIAZIONE PRODUTTORI OLIO DI OLIVA ACLI TERRA
19. Noviello Carlo, Il Villaggio di Esteban Cooperativa sociale
20. Ortoli Mariapia, OFFICINA DEI TALENTI SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE ONLUS
21. Palmigiano Annalisa, Cooperativa DELFINO – Società cooperativa sociale
22. Ruocco Raffaella, PROODOS CONSORZIO DI COOPERATIVE SOCIALI – società Cooperativa Sociale
23. Santucci Valentino, PERCORSI CONSORZIO DI COOPERATIVE SOCIALI SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE
24. Scafuri Salvatore, IPPOCRATICA ASSISTENZA Società Cooperativa Sociale
25. Sicignano Mario, PARTENEAPOLIS SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE
26. Silvestri Palma Elena, LA RADA CONSORZIO DI COOPERATIVE SOCIALI SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE
27. Tagliaferri Giovanni, LILLIPUT SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE ONLUS
28. Treré Claudio, H.P. GROUP SOCIETA’ COOPERATIVA
29. Vitiello Mara, Solidarci
30. Zollo Beniamino, LA STREGA DELL’OLIO D’OLIVA SOCIETA’ COOPERATIVA AGRICOLA.

I NUMERI DI CONFCOOPERATIVE CAMPANIA

Confcooperative Campania rappresenta 75.000 soci. Gli occupati, a vario titolo, sono oltre 9.000. Il 75% della forza lavoro fa riferimento a cooperative aderenti delle aree di Napoli e di Salerno. Oltre il 61,7% degli addetti sono anche soci delle cooperative in cui prestano lavoro. Il 65% degli addetti ha un contratto da dipendente a tempo indeterminato.  Il 49,3% degli addetti è donna. A livello territoriale, il 33,2% delle aderenti fa riferimento all’area di Napoli, il 26,1% a Salerno, il 23,2% a Caserta, il 10,5% ad Avellino e il restante 7% a Benevento.  Su base settoriale quasi il 40% delle aderenti fa riferimento a Federsolidarietà. La Campania è una regione cooperativa sociale.

LE FEDERAZIONI

Confcooperative Campania opera attraverso Federazioni di settore. Questa apparente segmentazione consente di inquadrare e incanalare le problematiche specifiche di ogni comparto della cooperazione, agevolando così anche gli interventi ad hoc. Il motore di ogni Federazioni sono i cooperatori.

Ecco le Federazioni e la loro attività

  • Confcooperative Lavoro e Servizi: la Federazione che associa le cooperative di produzione e lavoro
  • Confcooperative Federsolidarietà: la Federazione che associa le cooperative sociali di tipo A e B
  • Confcooperative Sanità: la Federazione che associa le cooperative mediche, farmaceutiche, a specializzazione sanitaria e le mutue socio-sanitarie
  • Confcooperative FedagriPesca : la Federazione che associa le cooperative agricole, agroalimentari, della pesca e l’acquacoltura
  • Confcooperative Cultura Turismo Sport: la Federazione che associa le cooperative culturali, turistiche e sportive
  • Confcooperative Habitat: la Federazione che associa le cooperative di edilizia abitativa

I GIOVANI E LE DONNE

Confcooperative Campania sta dedicando grande attenzione ai Giovani e alle Donne. Sono operativi, infatti, coordinati dall’Unione regionale e in sinergia con il nazionale:

  • La Consulta regionale dei Giovani cooperatori
  • La Commissione regionale delle Dirigenti cooperatrici

I SERVIZI

Per supportare al meglio le cooperative socie, Confcooperative Campania offre una gamma di servizi base e/o specialistici e una consulenza giuridica e sindacale costante.