Coinvolgere i ragazzi del territorio campano, stimolarli, facendo anche sintesi sui progetti di alternanza scuola lavoro realizzati durante l’anno scolastico. Questo è l’obiettivo de “La partita del futuro“, evento gratuito che si terrà mercoledì 16 ottobre 2019, a partire dalle ore 9,00 allo Stadio San Paolo di Napoli. Saranno più di 1000 i giovani presenti allo stadio e il programma della mattinata (si può scaricare qui) prevede momenti di intrattenimento e di riflessione, compresa la presentazione di 12 progetti di alternanza scuola/lavoro, selezionati da una commissione ad hoc. I lavori saranno animati da Guido Stratta Responsabile Sviluppo, formazione e recruiting del gruppo Enel. Ad organizzare la manifestazione è il Centro di Cultura e Studi G. Toniolo di Torino, con il sostegno di Cisl Campania, Confcooperative e Fenapi, nonché il patrocinio di tantissimi enti ed istituzioni, tra cui la Regione Campania ed il Comune di Napoli. Durante la conferenza stampa di lancio dell’evento, tenutasi il 7 ottobre 2019, presso gli Ipogei delle Catacombe di Napoli, il Presidente regionale Antonio Borea ha spiegato il motivo per cui Confcooperative ha deciso di sostenere l’evento: “L’imprenditoria cooperativa è uno degli strumenti che i giovani hanno a disposizione quando immaginano i percorsi per il loro futuro. Non è l’unico, ma esiste ed i ragazzi ne sanno poco o nulla, specie in Campania, dove l’imprenditoria cooperativa sta entrando solo di recente nel dibattito economico e sociale e ancora non viene prospettata a dovere agli studenti come forma di autoimpiego. Lo spirito che portiamo nell’iniziativa è questo e fare rete con altre realtà istituzionali che hanno a cuore l’avvenire dei ragazzi ci permette di raggiungere obiettivi condivisi ed utili ai nostri territori”.

Tagged with: