Fremono i preparativi per l’Assemblea regionale di Confcooperative Campania “Cresce la Cooperazione, cresce la Campania”, prevista per il 01 marzo 2016. L’Assemblea, che si colloca nella stagione del rinnovo cariche della storica Associazione di rappresentanza del movimento cooperativo, decreterà il nuovo modello organizzativo (più efficace, più efficiente, prossimo alle imprese) e la nuova classe dirigente. La location scelta è Villa Doria D’Angri, sede dell’Università degli Studi “Parthenope”, a Napoli, in via Petrarca n 80.

I lavori si apriranno alle ore 15.00 con la Tavola rotonda “Cooperazione ed economia in Campania: imprese e valore aggiunto”, alla quale interverranno: Lidia D’Alessio, Assessore al Bilancio Regione Campania, Don Antonio Palmese, Vicario episcopale Lavoro, Giustizia e Pace, Carità Arcidiocesi di Napoli, Carlo Borgomeo, Presidente Fondazione Con il Sud, Andrea Prete, Presidente Unioncamere Campania, Maurizio Gardini, Presidente Confcooperative Nazionale e Maria Patrizia Stasi, Presidente Confcooperative Campania. A moderare l’evento la giornalista, Carmen Incisivo. Si ragionerà, insieme ai rappresentanti del mondo istituzionale ed imprenditoriale, di autoimprenditorialità, di workers buyout e di come la crescita dell’economia cooperativa giova al territorio e all’occupazione.

Durante le ore mattutine, invece, si svolgeranno le rispettive Assemblee territoriali, a partire dalle ore 09.30.

Scarica qui l’invito con il programma dei lavori