Dal 21 Novembre 2017 le piccole e medie imprese possono presentare la domanda per ottenere voucher di sostegno a piani di internazionalizzazione. Si tratta di contributi a fondo perduto stanziati dal ministero dello Sviluppo Economico per sostenere imprese e le reti di imprese interessate ad accedere e a consolidarsi su mercati esteri. Ogni impresa si avvale del supporto di un Temporary Export Manager o TEM, capace di studiare, progettare e gestire i processi e i programmi sui mercati esteri. I servizi di consulenza vengono prestati da società di servizi inserite in un elenco che sarà pubblicato sul sito del ministero entro il giorno 20 dicembre 2017.

Beneficiari

Possono presentare domanda:

  • Micro, piccole e medie imprese (PMI), costituite in qualsiasi forma giuridica
  • Reti di imprese tra PMI, che abbiano conseguito un fatturato minimo di 500 mila euro nell’ultimo esercizio contabile chiuso. Tale vincolo non sussiste nel caso di Start-up iscritte nella sezione speciale del Registro delle imprese, di cui art. 25 comma 8 L.179/2012.

In particolare:

  • Anche le Pmi costituite in forma di società di persone potranno presentare la domanda;
  • Sono previsti contributi a fondo perduto di diversa entità, a seconda delle esigenze dei beneficiari;
  • Si prevede uno stanziamento di risorse comunitarie per le Regioni Campania, Puglia, Calabria, Sicilia e Basilicata;

Domanda

Le Pmi che intendono richiedere l’accesso ai voucher potranno iniziare la compilazione on-line della domanda a partire dal 21 novembre 2017.  Le domande di accesso completate e firmate digitalmente dovranno essere presentate esclusivamente online a partire dalle ore 10.00 del 28 novembre 2017 e fino al termine ultimo delle ore 16.00 del 1° dicembre 2017.

Questo l’iter da seguire per la presentazione:

  • 21 Novembre, dalle ore 10:00 l’azienda interessata potrà iniziare la compilazione online per presentare la domanda;
  • 28 Novembre, alle ore 10:00 scatta la fase più delicata: il cosiddetto click day, attraverso il quale le aziende potranno inviare la propria domanda online;
  • 29 Dicembre, entro tale data sarà pubblicato l’elenco dei beneficiari;
  • 9 Febbraio 2018, entro tale data l’azienda vincitrice del voucher dovrà stipulare il contratto con la società accreditata.

I voucher disponibili saranno assegnati sulla base dell’ordine di arrivo delle domande.

Qui il link alla pagina del Ministero.

L’Ufficio per l’Internazionalizzazione e Mercati di Confcooperative è a disposizione.