Anche per il 2019 sono previsti incentivi per l’occupazione nel Mezzogiorno. Si tratta di un bonus riservato ai datori di lavoro del settore privato in 8 regioni italiane (Sicilia, Calabria, Basilicata, Puglia, Campania, Abruzzo, Molise e Sardegna). L’incentivo consiste in uno sgravio totale fino 8.060 euro su base annuale dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro in 12 mesi.

A chi si rivolge l’incentivo

L’incentivo è rivolto alle aziende che assumono a partire dal 1° gennaio 2019 con contratto a tempo indeterminato:

  • persone che non abbiano compiuto i 35 anni di età disoccupati o con contratto a tempo determinato in corso
  • persone di almeno 35 anni di età e privi di un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi con contratto a tempo determinato in corso

L’incentivo è cumulabile con l’incentivo “Bonus Giovani” ed ha una durata di 12 mesi per assunzioni a tempo indeterminato dal 1°gennaio 2019, salvo diverse disposizioni del decreto attuativo ANPAL che è in via di pubblicazione.

Le cooperative interessate possono far riferimento alla rete di Mestieri Campania, agenzia per il lavoro specializzata per il Terzo Settore e presente con sedi territoriali nei capoluoghi di provincia della Campania.

Per contatti www.mestiericampania.com

 

Tagged with: