mani-che-cooperanoSi riporta il comunicato della Regione Campania

Napoli, 18 febbraio 2015  – Il Consiglio Regionale della Campania, presieduto da Pietro Foglia, ha approvato all’unanimità la proposta di legge  “Disciplina, promozione e valorizzazione delle cooperative sociali in Campania in attuazione della legge 381/1991”- la proposta di legge, a firma dei consiglieri del Pd Angela Cortese, Anna Petrone, Rosa D’Amelio, Ettore Zecchino (Caldoro Presidente), Giovanni Baldi (Udc) e della già consigliere, oggi senatrice, Eva Longo (FI), in attuazione della Legge 381/1991, promuove e valorizza lo sviluppo delle cooperative sociali riconoscendo la funzione sociale ed economica che la cooperazione svolge sul territorio. La proposta di legge istituisce l’Albo regionale delle Cooperative sociali e rafforza ed incentiva il sostegno alla cooperazione nonché le modalità di raccordo delle attività delle cooperative sociali con le Pubbliche amministrazioni nell’ambito della programmazione e gestione del sistema integrato di servizi alla persona e della fornitura di beni e servizi diversi da quelli socio sanitari, assistenziali ed educativi. A tal fine le cooperative e i consorzi di cooperative possono erogare servizi alla persona attraverso autorizzazione ed accreditamento previsti dalle leggi vigenti. Uno dei settori in cui è previsto il raccordo tra programmazione regionale e attività delle cooperative è quello delle politiche attive del lavoro finalizzate a creare nuova occupazione nel settore della solidarietà e per favorire la coesione sociale. E’, inoltre, istituito l’Osservatorio regionale sulla Cooperazione sociale, nonché la Commissione regionale della cooperazione sociale. Sono, infine, previsti contributi a favore delle cooperative sociali o dei loro consorzi per ammodernamento funzionale e produttivo mediante acquisto, costruzione, ristrutturazione ed ampliamento immobili e beni strumentali, innovazioni tecnologiche, processi per miglioramento sistema qualità, integrazione consortile, avvio cooperative sociali, concessione mutui agevolati per programmi investimento e sviluppo.

Tagged with: