Confcooperative Campania e la Unpli Campania hanno siglato un Protocollo per rilanciare il turismo nelle aree interne della Campania e promuovere nuova imprenditoria cooperativa nel settore del turismo. Molti comuni delle aree interne della Campania, infatti, sono attraversati dalle Vie Francigene, itinerario ricco di suggestioni e che offre ampie possibilità di sviluppo inesplorate. Trecc, una rete di imprese associate a Confcooperative e specializzata nella progettazione del turismo culturale e religioso, ha già tracciato le Linee Guida per dare il via ad info point comunali. Presidi strutturati, collegamento in rete, formazione di risorse umane dedicate, standard logistici tratti dall'esperienza della Via Francigena sono gli elementi cardine dell'iniziativa che sarà illustrata a breve alle Istituzioni. Si tratta di un progetto imprenditoriale concreto, fondato sulle indicazioni della Strategia Nazionale Aree Interne 18.3.2016, della Legge regionale n 18 del 2014 in materia di informazione turistica e della Delibera Reg, Campania n 886 del 29.12.2015 in materia di Vie Francigene del Sud in Campania.  
Tagged with: